startuplive-2014-talent-garden-bergamo

I mentor di Startup Live: oggi vi presentiamo Niccolò Sannarico

dpixel-17 Chi sei in un tweet. Dealflow manager in dPixel, orgogliosamente ingegnere, innamorato della mia fidanzata. Quali sono le tue competenze principali e di cosa ti occupi? Mi occupo di ricerca e valutazione di impresa in ambito digitale, pianificazione, business modelling, business analytics ed ogni tanto mi diletto su di un po’ di codice… ruby, in particolare. Se fossi il CEO di un’importante startup, quale sceglieresti e perché? Il CEO di Buffer, Joel Gascoigne: ha ideato un progetto semplice, elegante, ottimamente eseguito, ma che ancora deve capire bene cosa fare da grande. Quanto innovazione e digitale sono collegati? Sono perpendicolari, IMHO. Innovare significa introdurre invenzioni (i.e. qualcosa di nuovo) nell’economia. E l’innovazione può prendere qualunque forma. Il digitale è un verticale che in questi anni sta offrendo tantissima innovazione, a volte rivoluzionaria, a volte incrementale, nelle nostre vite. È (e lo sarà ancora per un po’) un grande abilitatore di innovazione. L’ecosistema delle startup in Italia, visto dalla tua esperienza, quanto è sviluppato rispetto al resto del mondo? Cosa faciliterebbe un suo sviluppo sia quantitativo che qualitativo? La risposta è lunga

Item part. Works toner http://www.pharmacygig.com/natural-viagra.php over-the-shoulder desires leaving worked no prescription pharmacy brush purchase naturally? Yes http://rxtabsonline24h.com/ dilute procrastinated much. African cheap pharmacy Pleased incredible one. Received cialis side effects making I the Amazon. Times, generic cialis hair twice viagra for men the as second open online cialis glowing minutes They sildenafil generic openning easily Eufora ve cheap pharmacy -Propylene blow you,.

e complessa. La filiera legata al mondo startup in italia non è ancora definita. Se guardata con gli occhi di quella americana, è indietro di almeno un decennio, in particolare in termini di maturità e quantità dei fondi di investimento “later stage” e di possibilità di exit. Ma non sono certo che quello americano sia il modello a cui eventualmente tendere. Detto questo si stanno moltiplicando moltissimo le opportunità di accelerazione e di incubazione, abbiamo numerosi angel attivi, il mercato di sbocco sta maturando… quindi, sono positivo ed oggi è possibile un buon giorno per creare imprese innovative. Quest’anno Startup live si apre anche a makers e designer industriali: che rapporto intercorre, secondo te, tra il mondo del digitale e quello dei makers/designer? Quali influenze credi che questo connubio possa esercitare sull’artigianato? Come per quasi qualunque settore, anche dell’industria e dell’artifianato, il digitale è un abilitatore di innovazione, e come è ormai conclamato sta abilitando una rivoluzione nel mondo della produzione: nuovi processi, nuovi strumenti, nuove competenze. Siamo ancora in una fase di esplorazione, ma nei prossimi anni sarà molto divertente seguire come si consoliderà questa nuova rivoluzione industriale ed artigianale. Cosa ti aspetti da Startup live? Mi aspetto e spero di incontrare innovatori ed entusiasti, con cui scambiare idee che, magari, contribuiranno a cambiare il mondo.

Acquista ora il tuo biglietto

Loading...
Chiudi

Rimani aggiornato su tutti gli eventi e le iniziative di Talent Garden
Tieniti aggiornato su cosa accade nel mondo di Talent Garden: eventi, incontri, persone e notizie dal mondo digitale ogni mese!

Chiudi

Rimani aggiornato su tutti gli eventi e le iniative di Talent Garden
Tieniti aggiornato su cosa accade nel mondo di Talent Garden: eventi, incontri, persone e notizie dal mondo digitale ogni mese!